Nato a Genova nel '67 - residente a Lerici (La Spezia)
Sei qui: home page > fede > Riflessioni > QUANTO INCIDE IL LIBERO ARBITRIO NEL RAGGIUNGIMENTO DI UN OBIETTIVO
QUANTO INCIDE IL LIBERO ARBITRIO NEL RAGGIUNGIMENTO DI UN OBIETTIVO
anno 2013 NECESSARIA RECENSIONE PER COMPRENSIONE

Ogni essere umano è dotato di volontà, facoltà che si manifesta più propriamente nel libero arbitrio, ossia nella capacità di scelta di una determinata ideazione, intenzione o comportamento da porre in essere per conquistare una determinata condizione. Ciò sarebbe totalmente valido se tale dinamica fosse avulsa da ogni interferenza dell'ambiente, dell'"altro da noi", che sposta o dirotta in misura variabile la linea di condotta iniziale da cui è partito il nostro progetto realizzativo. Se, ad esempio, è nostra intenzione recarci a comprare un oggetto, possiamo esserne impediti da un accadimento imprevisto indipendente da noi, che rende impossibile o anche solo ritarda la nostra azione. In aggiunta, il fatto stesso che ci spinge a compiere la suddetta azione parte da molto lontano, almeno dall'istante in cui hanno preso vita i nostri "geni", il nostro "DNA", che hanno fatto sì che, nel "qui ed ora" , essi manifestino la loro "influenza",  spingendoci o addirittura quasi costringendoci a "volerci" liberamente recare ad acquistare l'oggetto. Se noi compiamo l'azione lo possiamo fare con entusiasmo oppure anche poco convinti, ma in ogni caso "possiamo" farlo, perchè ciò è come se "fosse già accaduto". In sintesi abbiamo come solo detto "si" a qualcosa che già era presente in noi e avremmo manifestato il nostro libero arbitrio solo se ci fossimo opposti consapevolmente a tale nostra innata propensione. Opposizione che avrebbe addirittura reso impossibile il "già accaduto" di successiva collocazione spazio-temporale. Mettiamo quindi in atto il nostro libero arbitrio solo quando compiamo un qualcosa che mai vorremo fare, sia per nostra predisposizione genetica che per successiva e progressiva acquisizione socio-esperienziale, dalle quali il nostro comportamento prende ordine..

Commenta
Nome:    [Obbligatorio]
E-Mail:    [Obbligatorio]
Testo:
Privacy:
Accetto Non Accetto
Codice di controllo: x 7 d 8 u    [Obbligatorio]